ANPR



E' questo l'altro pilastro su cui si basa l'idea di Agenda Digitale del Digital Champion F. Caio.
L'idea credo si possa sintetizzare cosi: avere infrastruttura, servizi, gestione e sicurezza sufficiente con l'obbiettivo di centralizzare in un archivio unico i dati Anagrafici dei cittadini italiani.Oggi questo è gestito autonomamente e localmente dai comuni, il tutto senza uno standard di rifermento e non so bene se informaitzzato.  Ma qual'è lo stato dell'arte? Riprendendo le parole di Agostino Ragosa nell'intervista che ha rilasciato all'innovation forum su "Digital Governement 2013" che dice:

-"...abbiamo necessità di avere un luogo sicuro dove tenere le informazioni..."
-"...con tanto di disaster recovery e business continuity..."
-"...tutte le amministrazioni rimarranno proprietari dei loro dati..."
-"...garantire l'accesso a questi servizi attraverso un rete pubblica di connettività degna di questo nome..."
-"...in generale ridisegnare il sistema informativo pubblico che però deve dotarsi di un infrastruttura adeguata.."

Non so voi, ma leggendo fra le righe io ci vedo ancora una buona dose di annunnci, di buona volonta, ma di tangibile c'è veramente poco. In modo più pragmatico, questo già detto nei post dove si parla di Fattura Digitale, mi sembra che l'unico sistema che possa dare risultati concreti a breve termine è proprio l'infrastruttura messa a punto dall'agenzia delle entrate.

Per vedere l'intera intervista questo è il link 






Posta un commento